Il progetto
Il benessere, la salute e la buona qualità della vita

Alp Life propone un modello di cura e assistenza post-ospedaliera per persone che si trovano in condizioni di disabilità fisica, psichica, sensoriale e comportamentale. Una struttura RSD che avrà come destinatari persone con cerebrolesioni e/o mielolesioni acquisite a seguito di eventi traumatici e non, pazienti psichiatrici con deficit cognitivo intellettivo e/o ritardo intellettivo.

 

Cosa prevede il progetto
Residenza Sanitaria Disabili costituita da due moduli residenziali per un totale di 40 posti letto
Palestra attrezzata indoor di almeno 500 mq
Occupazione: assunzione di circa 30-40 persone quando la struttura sarà a pieno regime
Alcuni ambienti abitativi esterni per pazienti in dimissione, ricoveri sollievo o familiari
Ampio progetto outdoor con percorsi di cura integrati con l’ambiente circostante

 

Rendering progetto AlpLife

Un luogo dove ricerca e innovazione si concretizzeranno nell’utilizzo di nuove tecniche per la verticalizzazione e la mobilità, appositamente brevettate. Le quali verranno applicate sia in percorsi all’interno della palestra attrezzata che all’esterno, immersi nella natura, con i benefici che essa comporta. Un modello di assistenza e rigenerazione personale che si identifica nel territorio della Val Serina, con i suoi boschi, le sue montagne, l’accoglienza dei suoi abitanti.

Rendering progetto AlpLife

AlpLife progetto in sintesi

L'AREA DESTINATA AL PROGETTO

Sul territorio di Serina, nel comprensorio della frazione di Lepreno, precisamente in Località Tolao, dove Alp Life Impresa Sociale detiene un appezzamento di terreno di 19.522 mq.

Area Alplife - Cartine

 

Alp Life: un'idea che nasce a monte

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies (anche di terze parti). Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta l'utilizzo da parte nostra dei cookie. Maggiori informazioni & Blocco Cookies